Secondo le più recenti teorie il prurito è causato da una stimolazione chimico-fisica dei recettori dei nervi cutanei.
Il prurito può rappresentare una reazione a stimoli provenienti dall'esterno dell'organismo (prurito esogeno) o può dipendere da condizioni interne (prurito endogeno).Ai fini diagnostici il prurito viene classificato in quattro vaste categorie:

Prurito associato a manifestazioni cutanee

Cause più frequenti: